Nel 2010 l’Unione Europea ha adottato la Strategia Europa 2020 delineando gli indirizzi generali per fare dell’Europa un luogo di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Tra i pilastri di Europa 2020 ha un ruolo fondamentale l’iniziativa Unione per l’Innovazione, che ha determinato il paradigma di riferimento per la politica di innovazione comunitaria e regionale.

Al fine di promuovere un utilizzo più efficiente dei Fondi Strutturali ed un incremento delle sinergie tra le differenti politiche dell’UE, nazionali e regionali, la Commissione Europea ha fissato tra le condizionalità ex ante della Programmazione 2014-20202, la realizzazione da parte delle Regioni di strategie per la specializzazione intelligente, che mirino a far emergere le eccellenze del territorio con prospettive di successo sul mercato globale, delineino le specializzazioni più adatte al loro potenziale di innovazione e disegnino percorsi di sostegno coerenti, focalizzati e selettivi.

Seguono i documenti che illustrano la Smart Specialisation Strategy elaborata dalle Regioni italiane.

 

Meccanismi di Monitoraggio per la Smart Specialisation Strategies (EN)