Fonte: OPENCOESIONE

Si aprono oggi le call per la produzione di approfondimenti tematici e output valutativi dell’iniziativa:

A distanza di quasi tre anni dall’avvio di OpenCoesione, l’iniziativa di open government sulle politiche di coesione in Italia rivolta a cittadini, amministrazioni, imprese, ricercatori e media, si aprono oggi tre call per la produzione di primi approfondimenti ed elementi di valutazione dell’iniziativa.

Con le prime due call, volte a favorire una partecipazione internazionale e rivolte quindi a Centri di ricerca, Fondazioni, Università, Società, Associazioni di professionisti che operano in Italia e/o all’estero con competenze in materia di analisi delle politiche pubbliche e sviluppo territoriale, si vogliono realizzare:
1. Approfondimenti tematici da finalizzarsi in working papers e webinar di discussione (qui l’avviso, con scadenza il 1 aprile) su alcuni temi di particolare importanza per OpenCoesione, a partire dal confronto con esperienze di apertura dei dati in contesti diversi dalle politiche regionali europee. I temi oggetto degli approfondimenti sono: i) la trasparenza dei finanziamenti pubblici nell’era dell’ICT; ii) il confronto con lezioni apprese da iniziative governative di open data relative a politiche settoriali o territoriali di sviluppo; iii) il rapporto tra progetti finanziati e risultati prodotti, in relazione a opportunità e rischi legati alla misurazione e pubblicazione di indicatori realizzazione e di risultato.
2. Un rapporto di valutazione e relativa sintesi (qui l’avviso, con scadenza il 1 aprile) volto a comprendere quali siano stati finora gli usi effettivi dell’iniziativa OpenCoesione, gli utenti prevalenti (soggetti interni ed esterni alla pubblica amministrazione) e se l’ “investimento OpenCoesione” abbia prodotto un valore per l’amministrazione pubblica e per il miglioramento delle politiche di coesione, con quali risultati e con quali metriche esso possa misurarsi.

Con la terza call (qui l’avviso, con scadenza il 24 marzo), rivolta a esperti senior in analisi di politiche pubbliche e strategie di open government, OpenCoesione intende avvalersi del supporto di professionalità per la produzione di materiali volti a ripercorrere i passaggi principali della storia dell’iniziativa, delineandone obiettivi, processi attivati e prodotti realizzati corredati dalle relative caratteristiche tecniche nonché a tracciare possibili sviluppi del portale anche in relazione alle opportunità di integrazione con altre fonti informative su progetti di investimento e sulla spesa pubblica.

I dettagli sui requisiti e modalità di candidatura e sui criteri e le procedure di selezione sono disponibili negli avvisi pubblicati da Studiare Sviluppo.