piattaforma_turismoPiattaforma Turismo, è caratterizzata da  totem “attivi”, che sono in grado, cioè, di dialogare attivamente con dispositivi mobili di ultima generazione in modo da raggiungere i turisti e fornire loro informazioni complete, accurate e soprattutto rilevanti per ciascun utente a seconda dei suoi attuali obiettivi, necessità ed intereressi. Attraverso una rete Wi-Fi, i totem e gli smartphone dei visitatori potranno comunicare e interoperare al fine di fornire all’utente contenuti accattivanti ma soprattutto personalizzati, in linea con le sue preferenze.

Il turista potrà quindi utilizzare il proprio smartphone, dotato di un’apposita applicazione, per connettersi al totem e usufruire dei suoi servizi in maniera interattiva e personalizzata.

I totem saranno dotati di un software in grado di fornire i servizi tradizionali mediante touchscreen e di accedere ad una WLAN in modo da condividere i propri contenuti con gli smartphone collegati alla rete fornendo ad essi informazioni personalizzate sulla base dei relativi profili utente ma soprattutto sulle azioni (ricerche) effettuate all’interno del software; Piattaforma Turismo include anche un’applicazione per piattaforma Android che potrà essere scaricata dai turisti accedendo all’Android Market e utilizzata per interagire con i totem e ottenere le informazioni desiderate.

 

Si tratta dunque di un sistema per la ricerca di informazioni e servizi intelligente – cioè capace di fornire informazioni complete, accurate e soprattutto rilevanti per un utente a seconda dei suoi intereressi, le cui funzionalità siano fruibili anche attraverso dispositivi mobili.

 

Profilazione: L’utente che ha intenzione di utilizzare l’applicazione, effettua in primis l’autenticazione e potrà così poter usufruire dei servizi offerti. A questo punto l’applicazione richiede all’utente di effettuare le classiche azioni di navigazione e ricerca dei contenuti. L’applicazione quindi, attraverso le operazioni eseguite dall’utente, ottiene un vasto set di informazioni relative all’utente. Si tratta dunque di una sorta di profilazione automatica che si basa sulle operazioni effettuate dall’utente che non è più costretto ad inserire le molteplici informazioni per definire il proprio profilo come avviene nei sistemi tradizionali.

L’utente dopo essersi autenticato può ottenere informazioni riguardo l’ambiente che lo circonda.

 

A tal proposito sono state sviluppate delle ontologie che rappresentano il cuore del Sistema.

Le ontologie permettono di specificare, in modo aperto e significativo, i concetti e le relazioni che caratterizzano un certo dominio di conoscenza.

Visita il sito