Fonte: www.ipresslive.it

Netalia, l’unico Cloud Provider 100% Cloud, 100% Canale, 100% Italia, e Alleantia, fra le più interessanti startup europee nell’ambito dell’Internet of Things (IoT), hanno siglato un accordo di partnership.

Attraverso questa collaborazione, la soluzione IoT di Alleantia sarà disponibile attraverso il Cloud Netalia. In questo modo le soluzioni applicative Enterprise potranno espandersi agilmente verso la Internet of Things, collegando con facilità dispositivi industriali di qualsiasi tipologia in pochi istanti, in particolare negli ambiti di Energy Efficiency, Asset Management, Manutenzione, Analytics e CRM.

L’Internet of Things è diventato ormai un elemento chiave per il business e lo sarà sempre di più nei prossimi anni. Secondo l’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano, in Italia il mercato ha raggiunto complessivamente il valore di 1,55 miliardi di euro, ed è ancora agli albori.

 “Abbiamo trovato in Alleantia una grande focalizzazione sulle esigenze del mondo business e una forte spinta all’innovazione. – dice Michele Zunino, CEO di Netalia – Una visione condivisa che non poteva che sfociare in una partnership per offrire alle imprese italiane tutti i vantaggi dell’IoT con la sicurezza di competenze specifiche e totale professionalità.“

“Siamo molto soddisfatti di questa importante accordo” – dichiara Antonio Conati Barbaro, co-founder e Presidente di Alleantia. – “La nostra strategia di partnership si arricchisce di un’importante collaborazione per realizzare la ‘Internet of Things as a Service’ per le aziende, supportando anche integratori partner e piattaforme evolute di CRM, Analytics, Asset Management, rendendo così i dispositivi fisici parte integrante dell’ICT aziendale”.

Le capacità di Alleantia di rendere i dispositivi elettronici ‘IoT Ready’ in pochi secondi e di integrarli con applicazioni Enterprise, e il non essere vincolata a infrastrutture proprietarie, la rende utilizzabile velocemente e con efficacia da parte di Cloud provider innovativi come Netalia per estendere la capacità della propria offerta applicativa verso soluzioni integrate IoT ‘end-to-end’, permettendo alle applicazioni di interagire con i dispositivi industriali installati ‘on premise’ dai Clienti.

Insieme, Netalia e Alleantia, offrono alle aziende l’opportunità di realizzare una Internet of Things personalizzata a beneficio dei processi aziendali interni, velocemente e con costi contenuti, con la sicurezza di compatibilità e rispondenza alle normative per settori verticali del Cloud Netalia.

A proposito di Netalia

Netalia è il Cloud Service Provider italiano per l’impresa. Opera esclusivamente attraverso la propria rete di Partner offrendo servizi Cloud per l’ottimizzazione e l’evoluzione dei processi organizzativi aziendali.

L’infrastruttura è esclusivamente orientata al Cloud e garantisce piena fruibilità da tutto il territorio nazionale in maniera performante, affidabile e continua. I Data Center sono dislocati in Italia e certificati (ISO9001, ISO27001, TIER3).

Grazie all’adozione di tecnologie standard consolidate, Netalia si integra con i sistemi già in uso, ampliandoli con servizi di ultima generazione che consentono grande sicurezza, risparmio ed elasticità.

  1. netalia.it

A proposito di Alleantia

Alleantia offre soluzioni innovative nel mondo della Industrial Internet of Things, grazie alla tecnologia software proprietaria (XPANGO) che permette di far diventare qualsiasi dispositivo elettronico ‘connesso e intelligente’ in pochi secondi con plugin che lo rendono ‘IoT ready’ e ‘Web ready’. Su questa tecnologia Alleantia ha creato la propria piattaforma software e una libreria di 3500+ dispositivi per connetterli ad applicazioni in pochi secondi, e fornire anche soluzioni pronte all’uso, dalla sorveglianza macchine e impianti (IOT SCADA) alla gestione e integrazione dati e applicazioni Enterprise (IooT-Gate) all’Energy Management (IooT-Energy) e al Manufacturing (IooT-Factory).

  1. alleantia.com

- See more at: http://www.ipresslive.it/Comunicate/Detail/2936#sthash.dQTzR8im.dpuf