Fonte: http://italiaconnessa.telecomitalia.com/

Dopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno Telecom Italia propone TIM Italia Connessa 2015 – Comuni Connessi il contest che si propone di diffondere la cultura dell’innovazione tra le Amministrazioni locali e favorire la diffusione di servizi innovativi ai cittadini e alle imprese anche nei centri di medie dimensioni. Telecom Italia premierà con un investimento in infrastruttura NGN fissa e mobile il Comune che proporrà il piano di sviluppo digitale più concreto e convincente.

I progetti saranno valutati sulla base della loro capacità di produrre benefici concreti e rilevanti per i cittadini e le imprese residenti nel Comune proponente, in coerenza con gli obiettivi delle Agende Digitali Nazionali e Comunitarie e valorizzando le specificità del territorio.

Telecom Italia effettuerà una prima valutazione sugli aspetti infrastrutturali e individuerà una short list di Comuni tra tutti quelli che presenteranno la candidatura entro i termini stabiliti. Successivamente una Giuria Indipendente composta da personalità di spicco nel mondo dell’innovazione e dello sviluppo digitale (Advisory Board), selezionerà il vincitore finale. La valutazione dei Piani di Sviluppo Digitale a cura dell’Advisory Board si baserà prevalentemente sui seguenti criteri: coerenza con le priorità indicate nel Decreto legge sulla Crescita e con i Target dell’Agenda Digitale Europea; impatto sulla diffusione e sull’uso dei servizi digitali; livello di innovazione; impatto sull’occupazione, soprattutto quella giovanile; coerenza con le vocazioni industriali, produttive e culturali dei territori; pieno utilizzo delle Reti NGN fisse e mobili.

L’amministrazione comunale il cui progetto risulterà vincitore verrà premiata da Telecom Italia con lo sviluppo e la realizzazione, a totale cura e costi di Telecom Italia e in anticipo rispetto ai piani di investimento, dell’infrastruttura NGN fissa e mobile nel territorio del Comune.
Sotto potete scaricare il regolamento completo del Contest 2015, il modulo per esprimere il vostro interesse a partecipare, la dichiarazione formale che deve accompagnare l’invio della documentazione definitiva, e un documento con le linee guida per la formulazione del Progetto di Sviluppo Digitale.
I progetti vanno, come da regolamento, inviati obbligatoriamente entro e non oltre il 13 novembre 2015 alla casella PEC italiaconnessa@pec.telecomitalia.it, mentre la manifestazione di interesse ed eventuali domande possono essere indirizzate in qualsiasi momento alla casella di posta elettronica enti.locali@telecomitalia.it.

Download:

L’Advisory Board è la Giuria Indipendente del contest “Italia Connessa” ed è composta da esponenti del mondo accademico, delle istituzioni e delle associazioni di categoria.

Il compito dell’Advisory Board è di individuare il vincitore finale tra tutte le candidature della short list.