Fonte: saperi.forumpa.it

 

Ora si passa alla fase di valutazione, che è aperta al voto della community. Basta registrarsi sulla piattaforma FORUM PA Challenge per poter recensire e votare, fino al 15 maggio prossimo, le soluzioni candidate che sono già tutte visibili on line. Questi voti saranno presi in considerazione dalla giuria, composta da esperti del PoliHub e di FORUM PA, per selezionare i dieci progetti più meritevoli che saranno presentati il 26 maggio prossimo a Roma, in un evento di FORUM PA 2015.


Quello tra start up e innovazione della PA è un matrimonio possibile? Sì, a giudicare dai risultati della “FORUM PA Call4ideas 2015 – Startup e Startupper per la PA digitale”, iniziativa promossa da FORUM PA in collaborazione con Camera di Commercio di Roma e PoliHub – l’incubatore del Politecnico di Milano: in un solo mese sono arrivate oltre 100 candidature valide, tra cui verranno selezionate le dieci più interessanti e innovative.

La fase di raccolta dei progetti si è chiusa venerdì 30 aprile e parte ora la fase di valutazione, che è aperta al voto della community. Basta registrarsi sulla piattaforma FORUM PA Challenge per poter recensire e votare, fino al 15 maggio prossimo, le soluzioni candidate che sono già tutte visibili on line. Questi voti saranno presi in considerazione dalla giuria, composta da esperti del PoliHub e di FORUM PA, per selezionare i dieci progetti più meritevoli, che saranno presentati il 26 maggio prossimo a Roma in un evento di FORUM PA 2015, con la formula dell’elevator pitch: cinque minuti di tempo per raccontare la propria soluzione innovativa a una platea di potenziali clienti e investitori. [è già possibile iscriversi all’evento]

Tra le categorie previste dalla Call, è la sfida per la “Dematerializzazione e digitalizzazione dei processi amministrativi” quella più gettonata, per la quale è arrivato il maggior numero di candidature, seguita dal “Digitale per la promozione del settore turistico”. Ci sono poi “Sanità elettronica”, “Internet of Things” e “Controllo e monitoraggio della spesa pubblica”. Quelle più di nicchia sono risultate “Cloud computing e razionalizzazione del patrimonio infrastrutturale” e “Mobile Payment & Commerce”.

I dieci progetti selezionati, oltre ad essere presentati all’interno dell’evento del 26 maggio, avranno anche a disposizione uno spazio all’interno di un’area networking a FORUM PA 2015 per incontrare i potenziali buyer o investitori. Infine, sempre con l’obiettivo di sostenere le nuove idee imprenditoriali e i talenti più innovativi, FORUM PA e PoliHub si riservano – sulla base delle informazioni raccolte durante i pitch – di scegliere alcune soluzioni per accedere al programma di accelerazione – Startup Program presso il MIP – Politecnico di Milano.